Daniela Di Piazza , dirigente scolastico dall’a.s. 2007/08, è in servizio presso l’IPSSEOA “K. Wojtyla” di Catania, un istituto che conta 2000 alunni e si articola su cinque plessi, corso serale e presso la C.C. di Bicocca, al cui interno è presente una sezione staccata dell’ Istituto. Dirigente Scolastico reggente da luglio 2017 presso il Liceo Classico “Nicola Spedalieri” di Catania fino al 2019. Proveniente dal mondo dello sport, ha sempre coniugato l’amore per quest’ambito ad una formazione umanistica. Difatti all’iniziale Diploma ISEF seguono la laurea in Scienze Motorie conseguita a Chieti e quella in Pedagogia presso l’Università di Trieste, nonché la specialistica post-laurea in Pedagogia clinica. Ha avuto incarichi presso l’USR provinciale e regionale, ha svolto attività di relatore a convegni ed ha pubblicato testi di didattica motoria e di pedagogia applicata. Tecnico e giudice di Ginnastica Ritmica ha insegnato per 24 anni presso l’ISEF di Catania e successivamente per sei anni presso l’Università di Catania, corso di laurea in Scienze Motorie. Ha ricevuto dalle alte Istituzioni dello Stato, nonché da associazioni accreditate, svariati riconoscimenti per l’impegno sociale e professionale. Nella funzione dirigenziale ha promosso numerosi progetti volti all’inclusione, alla parità di genere, al contrasto per la dispersione scolastica, alla valorizzazione delle eccellenze, volgendo lo sguardo in special modo allo sviluppo dell’Educazione alla Legalità e all’antimafia.
Innalzando la qualità del servizio scolastico ha implementato sistemi innovativi improntati alla digitalizzazione in ambito amministrativo, nonchè in ambito metodologico-didattico, per la qualificazione del processo di insegnamento-apprendimento. Ha promosso l’internazionalizzazione dei saperi “aprendo al mondo” con sguardo innovativo la propria comunità scolastica, favorendo una piena realizzazione in uscita in ambito professionale.
Valorizzando le professionalità ha creato un sistema scolastico improntato all’efficienza e l’efficacia del servizio, orientato al successo formativo nel rispetto delle diversità, promuovendole.Sempre in prima linea a tutela dei sistemi di sicurezza a scuola è riuscita a ottimizzare le condizioni strutturali del proprio Istituto.Fa parte del tavolo tecnico permanente del MIUR, istituito per fronteggiare la situazione epidemiologica COVID-19.

E’ componente per l’ Università degli Studi di Catania del Comitato di Indirizzo per i corsi di Laurea Triennale in Filosofia e Magistrale in Scienze Filosofiche, nonchè in analogo Comitato per la Facoltà di Agraria, venendo definita dallo stesso “personalità del territorio per un qualificato contributo al processo di autovalutazione della didattica universitaria”, ragione per cui ha ricevuto l’invito a far parte del “Comitato di Indirizzo della Didattica del Di3A”.

curriculum vitae

Profilo LinkedIn