Quando il tacchino incontra la salsa di mirtilli!

Giorno 24 novembre 2017 il Karol Wojtyla ha aperto le porte al  “Thanksgiving Day”, il Giorno del Ringraziamento,  un evento che ha visto coinvolti un gruppo di volontari americani della base di Sigonella e gli studenti delle classi IV del plesso di Via Lizio Bruno.

La manifestazione si è articolata in vari momenti e in vari luoghi.

  • In cucina, per preparare il tradizionale tacchino farcito. Due Americani, esperti nella preparazione della ricetta originale, hanno lavorato insieme alla classe III A ENO e ai docenti di settore, Michele Craparo e Danilo De Feo, e hanno spiegato gli aspetti più salienti di questa ricetta e l’uso degli ingredienti più particolari, quali la salsa di mirtilli.
  • In aula magna, per parlare di questa festività. Un gruppo di giovani volontari Americani ha  proiettato un Power Point sulle origini del Thanksgiving, spiegandone la storia, gli usi e le attività tradizionali, in una giornata paragonabile per importanza al nostro Natale.

Dopo la proiezione, alunni del Wojtyla e Americani di Sigonella si sono divisi in gruppi e hanno scambiato opinioni ed esperienze sulle feste tradizionali più importanti di entrambi i paesi.

L’evento si è concluso nel ristorante della scuola, dove gli alunni della III A Sala hanno imbandito un’ elegante tavola per servire un gustoso pranzo dove il tacchino è stato  ovviamente l’elemento principale del menu.

Ciò ha permesso ai giovani volontari Americani di trascorrere, pur se lontani dalle loro famiglie,  una giornata di festa e celebrare il Thanksgiving insieme ai nostri alunni, che per l’occasione sono diventati la loro famiglia.